Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

BIOCHIMICA DELLA NUTRIZIONE E DEGLI ALIMENTI (D.M.17)

Oggetto:

Biochemistry of Nutrition and Food

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
INT0709
Docenti
Prof. Enrica Pessione (Titolare del corso)
Dott. Sophie Michelle DOUBLIER
Corso di studi
[f090-c506] interfacoltàlaurea magistrale in scienze degli alimenti e della nutrizione umana
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
10
SSD dell'attività didattica
BIO/10 - biochimica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Modalità d'esame
Esame orale (Pessione)
Prova scritta con domande aperte (Doublier)
Prerequisiti
Conoscenze del sistema cellula procariota ed eucariota, regolazioni metaboliche a livello cellulare.
Conoscenze di base di Biochimica generale.
Conoscenze di base di chimica inorganica e organica.
Conoscenze di base di fisica.
Conoscenze dell’organizzazione cellulare e biologica degli esseri viventi.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo formativo del modulo di Biochimica degli Alimenti è acquisire conoscenze sulla biochimica del metabolismo microbico e delle sue implicazioni nella produzione di alimenti, nella loro qualità e sicurezza e nell'ambito dell'ecosistema intestinale e delle ricadute sulla salute umana

Il modulo di Biochimica della Nutrizione si propone di fornire agli studenti le basi conoscitive fondamentali allo scopo di analizzare i complessi meccanismi di cui si avvale l’organismo umano per utilizzare l’energia dei nutrienti e per mantenere l’alto grado di ordine che contraddistingue la materia vivente.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenze di chimica generale e organica e biochimica.

Conoscenza dei meccanismi molecolari che regolano le vie metaboliche che permettono di utilizzare l’energia dei nutrienti. Conoscenza delle variazioni del metabolismo in condizioni fisiologiche: ciclo alimentazione-digiuno, età pediatrica, adolescenza, gravidanza, allattamento, anziano e paziento ospedalizzato.

Processi industriali di produzione e conservazione alimenti. Valutazioni di qualità

Saper valutare il valore nutrizionale degli alimenti e le proprietà nutraceutiche di probiotici e integratori

Esposizione di ricerche bibliografiche sui temi trattati

Oggetto:

Programma

Biochimica degli alimenti

Biochimica del microbioma e dei probiotici

Tecniche proteomiche

Attività enzimatica delle proteine.

Vitamine, sali minerali, xenobiotici nell’alimentazione.

Assorbimento e metabolismo dei carboidrati, lipidi e proteine.

Valore nutrizionale delle bevande alcoliche e nervine. Ossigeno, specie reattive dell’ossigeno e antiossidanti.

Variazioni del metabolismo in condizioni fisiologiche: ciclo alimentazione-digiuno, età pediatrica, adolescenza, gravidanza, allattamento, anziano e paziento ospedalizzato.

Biochemistry of food

Biochemistry of microbiome and of probiotics

Proteomic techniques

Enzymatic activity of the proteins.
Vitamins, minerals, xenobiotics in food.
Absorption and metabolism of carbohydrates, lipids and proteins.
Nutritional value of alcoholic beverages and nervine drinks. Oxygen, reactive oxygen species and antioxidants.
Changes in metabolism under physiological conditions: feeding-fasting cycle, childhood, adolescence, pregnancy, lactation, elderly and hospitalized patient.


 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

E’ fortemente consigliato l’utilizzo del seguente materiale per approfondimenti e integrazioni:

Biochimica della nutrizione. Ugo Leuzzi, Ersilia Bellocco e Davide Barreca. Zanichelli.

Biochimica con aspetti clinici. Devlin T.M. Edises 2011 5° edition.

 



Oggetto:

Note

La metodologia didattica impiegata consiste in:

Lezioni frontali n. 64 ore

Laboratorio n. 32 ore

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/06/2014 12:11