Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Nutrizione e salute dell'uomo (non attivato)

Oggetto:

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
INT0351
Docenti

Prof. Paolo Cavallo Perin
Prof. Paola Costelli
Corso di studi
[f090-c506] interfacoltàlaurea magistrale in scienze degli alimenti e della nutrizione umana
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
Lingua di insegnamento
Italiano
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Programma



La prevenzione delle malattie metaboliche, cardiovascolari e renali. Influenza degli alimenti sul benessere e sulla prevenzione delle malattie. La malnutrizione per eccesso e per difetto. Apparato gastrointestinale e nutrizione umana. Alimentazione e tumori. La legislazione alimentare sanitaria nazionale e comunitaria, con riferimento alla commercializzazione e al controllo degli ingredienti, degli additivi e degli integratori alimentari.



Preventing metabolic, cardiovascular and renal diseases. The influence of food on health and prevention of diseases. Malnutrition and nutritional excess. The gastro intestinal apparatus and human nutrition. Nutrition and tumors. The Italian and EC laws on foods (commercialisation, composition and analysis, additives and food integrators).



Lo studente deve acquisire le conoscenze relative alla nutrizione umana in diverse condizioni fisiologiche ed in diverse età della vita ed avere chiari i possibili interventi preventivi a livello generale e individuale. Dovrà anche essere conosciuta la legislazione alimentare per una corretta impostazione della nutrizione ai fini del mantenimento di un buon stato di salute.

Materiale didattico (presentazioni powerpoint delle lezioni) e informazioni relative a eventuali testi sarano disponibili sul sito web del corso di studi.



Scritto e orale.



La frequenza all’attività didattica formale, alle attività integrative, alle attività formative
professionalizzanti e agli stages formativi, nonché alle attività di tirocinio è obbligatoria. Le prove di esame potranno essere sostenute esclusivamente con una frequenza non inferiore al 75% del totale delle ore previste per ogni singolo insegnamento.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/07/2013 09:16
Non cliccare qui!